Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "Peptide natriuretico"

L'inter-relazione prognostica tra livelli di peptide natriuretico ( NP ) e indice di massa corporea ( BMI ) tra i pazienti con insufficienza cardiaca stabile cronica con frazione di eiezione conservat ...


L'infiammazione microvascolare può contribuire alla patogenesi di insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservata ( HFpEF ) e ipertensione polmonare. Uno studio ha valutato se il biomarc ...


Il concetto di guida del peptide natriuretico è stato ampiamente studiato in pazienti con insufficienza cardiaca cronica, con un successo limitato. Non è stato studiato l'effetto della terapia guidat ...


Il fattore di differenziazione della crescita-15 ( GDF-15 ) è associato a prognosi sfavorevole nelle malattie cardiovascolari e nella malattie non-cardiovascolari. E' stata valutata l'associazione ...


È stata studiata la relazione tra i livelli di base dei peptidi natriuretici ( NP ) con gli esiti ed è stata testata l'interazione tra i livelli basali dei peptidi natriuretici e gli effetti dello Spi ...


Il metabolismo cardiaco anormale contribuisce alla patofisiologia dell'insufficienza cardiaca avanzata con frazione di eiezione ventricolare sinistra ridotta. Gli agonisti di GLP-1 ( glucagone-like p ...


Il peggioramento dell'insufficienza cardiaca cronica è un grave problema di salute pubblica. E’ stata determinata la dose ottimale e la tollerabilità di Vericiguat ( Adempas ), uno stimolatore della ...


L’Isosorbide mononitrato non ha migliorato il livello di attività, la capacità di esercizio o la qualità di vita dei pazienti con scompenso cardiaco con frazione d'eiezione preservata, secondo i risul ...


Vericiguat, un nuovo stimolatore della guanilato ciclasi solubile ( sGC ), non ha influenzato in modo significativo i cambiamenti dei livelli del frammento N-terminale propeptide natriuretico di tipo ...


Gli studi clinici sullo scompenso cardiaco si sono concentrati sul miglioramento dei sintomi o sul calo del rischio di morte e di altri eventi cardiovascolari. Poco si sa circa l'effetto dei farmaci ...


Elevati livelli di troponina T ad alta sensibilità sono associati a un aumento della gravità della malattia nei pazienti con insufficienza cardiaca stabile, con frazione di eiezione ridotta, ma poco è ...


Il capostipite degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina, LCZ696, ha dimostrato di ridurre i livelli di NT-proBNP ( frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico di tip ...


Il capostipite degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina ( ARNI ), LCZ696 ha dimostrato di ridurre i livelli del frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico cerebrale ...


Gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi ( MRA ) migliorano gli esiti nei pazienti con insufficienza cardiaca e ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra ( HfrEF ), ma il loro impi ...


Lo studio ASTRONAUT ( Aliskiren Trial on Acute Heart Failure Outcomes ) ha valutato se Aliskiren ( Rasilez, Tekturna ), un inibitore diretto della renina, fosse in grado di migliorare gli esiti post-d ...